Cronaca | Dalle 21 del 18, alle 18 di 19 marzo

Nuova depressione sull'alto Adriatico: allerta della Protezione Civile

Saranno possibili deboli nevicate anche su altre zone di pianura e costa, più probabili sulle valli del Natisone e verso la provincia di Venezia

Nuova depressione sull'alto Adriatico: allerta della Protezione Civile
Nuova depressione sull'alto Adriatico: allerta della Protezione Civile (Giovanni Montenero)

FVG - Una vasta saccatura atlantica, entrando nel Mediterraneo, forma una depressione sull'Italia. Lunedì 19 marzo tale depressione sarà sull'alto Adriatico, richiamando correnti umide da sud in quota, fredde da nord-est al suolo. Sulla base di queste valutazioni meteorologiche, la Protezione Civile del Fvg ha emanato una nuova allerta meteo (la 10 del 2018) che scatterà a partire dalle 21 del 18 marzo e proseguirà fino alle 18 di lunedì 19.

Le criticità maggiori nella zona di Trieste
Dalla notte del 18 e fino al primo pomeriggio del 19 marzo, sulla zona di Trieste saranno probabili precipitazioni moderate, con neve sul Carso, possibile anche fino al livello del mare. Probabile formazione di ghiaccio al suolo specie sul Carso. Soffierà Bora forte. Saranno possibili deboli nevicate anche su altre zone di pianura e costa, più probabili sulle valli del Natisone e verso la provincia di Venezia. Dal pomeriggio attenuazione delle precipitazioni.