Eventi & Cultura | Lunedì 2 aprile

Pasquetta all'Immaginario Scientifico di Trieste

In programma un’apertura speciale: oltre alle esposizioni interattive sarà possibile per tutto il giorno partecipare al laboratorio aperto “L'officina della creatività”

Pasquetta all'Immaginario Scientifico di Trieste
Pasquetta all'Immaginario Scientifico di Trieste (Immaginario scientifico)

TRIESTE - In cerca di qualcosa di originale per il lunedì di Pasquetta, magari che metta d’accordo grandi e piccini? Lunedì 2 aprile il museo dell'Immaginario Scientifico di Trieste, a Grignano, sarà aperto al pubblico dalle 10.00 alle 18.00 (mentre resterà chiuso domenica 1° aprile): oltre alla scienza da toccare nelle sale del museo, per tutta la giornata si potrà creare e sperimentare nel laboratorio aperto «L'officina della creatività».

SI TRATTA DI UN LABORATORIO A CICLO CONTINUO E APERTO A TUTTI (da 6 anni in su) dove si troveranno materiali e strumenti per creare ingegnosi prototipi, sperimentando in libertà con la metodologia del tinkering, un modo per esplorare scienza e tecnologia che nasce dall’Exploratorium di San Francisco, e che letteralmente significa «smanettare», armeggiare, darsi da fare. Il tema del laboratorio sarà ovviamente «pasquale», per cui i visitatori sono invitati a portare da casa il porta-sorprese dell’uovo di Pasqua (più se ne ha meglio è!) per riutilizzarlo con creatività e fantasia! Il costo dell’attività è incluso nel biglietto del museo, non è necessaria la prenotazione.

INOLTRE, per tutta la giornata, all'interno del museo si potrà toccare la scienza con mano, tra esperimenti e apparati interattivi come il Vortice d’acqua, il Tornado di vapore, il Deserto in scatola e tanto altro ancora. Non mancherà lo spazio per rilassarsi e stupirsi, con l'emozionante multivisione Cosmica: a 50 anni dall'anteprima mondiale del film «2001: Odissea nello spazio» (in 2 aprile 1968 a Washington), si potrà fare un viaggio nell’Universo, alla volta dei suoi misteri più insondabili, dal Big bang alla formazione delle galassie, dai buchi neri alla «dark energy», ammirando meravigliose immagini fornite da telescopi, satelliti e sonde, oltre alle simulazioni realizzate al computer. Ogni ora infine, ci sono le visite guidate nel planetario, per scoprire le stelle e i pianeti così come si vedono da Trieste in questo periodo dell'anno.

Informazioni: 040224424, www.immaginarioscientifico.it