Politica | Parlamento

Il triestino Rosato nominato vicepresidente della Camera

Le congratulazioni sono arrivate dal Pd Fvg e dall'europarlamentare De Monte

Il triestino Rosato nominato vicepresidente della Camera
Il triestino Rosato nominato vicepresidente della Camera (Rosato)

TRIESTE - Dopo il voto per il Senato, anche alla Camera ha scelto i componenti dell'ufficio di presidenza. I vicepresidenti sono: Mara Carfagna (Fi), Maria Edera Spadoni (M5S), Lorenzo Fontana(Lega) e Ettore Rosato (Pd). Una nomina, quest'ultima, che è stata accolta con favore dai dem del Friuli Venezia Giulia. 

«Esprimo a Ettore Rosato, a nome mio e del Pd del Friuli Venezia Giulia, i migliori auguri di buon lavoro come vicepresidente della Camera. Sarà un compito non semplice in una fase politica complessa e che richiede grande attenzione, esperienza ed equilibrio». Lo ha affermato il segretario del Pd Fvg, Salvatore Spitaleri. Secondo Spitaleri «l’elezione di Rosato, cui è stata riconosciuta l’esperienza maturata sul campo in questi anni, è motivo di orgoglio per il Fvg e per il Pd regionale, che esprime un suo rappresentante in una delle più prestigiose e autorevoli cariche dello Stato».

«L’elezione a vicepresidente della Camera dei Deputati è un riconoscimento prestigioso per Ettore Rosato, che attesta il suo lungo e meritevole lavoro di questi anni in Parlamento, e anche per il Friuli Venezia Giulia». A dirlo è statal’europarlamentare del Pd Isabella De Monte dopo l’elezione di Rosato a vicepresidente dell’Aula di Montecitorio. Secondo De Monte «siamo in una fase politica non priva di cambiamenti e per Rosato il compito è ambizioso, ma l’esperienza parlamentare e le capacità non gli mancano. A lui vanno le mie congratulazioni e gli auguri di buon lavoro».