22 ottobre 2018
Aggiornato 22:30

Regionali, sabato al via la mobilitazione del Pd: 100 banchetti in 100 piazze

Spitaleri: «Fedriga va negli studi televisivi romani, noi parliamo con la gente»
Regionali, sabato al via la mobilitazione del Pd: 100 banchetti in 100 piazze
Regionali, sabato al via la mobilitazione del Pd: 100 banchetti in 100 piazze (Pd)

TRIESTE - «Saremo in cento piazze del Friuli Venezia Giulia con cento banchetti, per ascoltare le persone e proporre la nostra idea di regione per i prossimi anni, puntando in particolare su quattro temi: lavoro a tempo indeterminato, sostegno alla natalità, scuola regionale, legalità e decoro». Lo afferma il segretario regionale del Pd Fvg, Salvatore Spitaleri, annunciando la mobilitazione del partito in vista delle elezioni regionali, che inizierà domani e impegnerà tutti i candidati, i dirigenti e i militanti del Pd fino a fine aprile, in particolare nei tre sabati del mese: il 7, il 14 e il 21 aprile. Grazie all’aiuto di centinaia di volontari verranno distribuiti oltre 30mila volantini, che riportano quattro messaggi a sostegno del candidato Presidente Sergio Bolzonello (nell’allegato alla mail i quattro diversi manifesti): la proposta dei 100 euro al mese per i bambini e i ragazzi dalla nascita fino ai 18 anni, per sostenere la natalità e le famiglie; la defiscalizzazione per i contratti a tempo indeterminato, per aumentare i posti di lavoro stabili e di qualità; la regionalizzazione della scuola, per renderla più aderente alle necessità dei ragazzi del Fvg e del territorio; la richiesta allo Stato di margini più ampi di autonomia nella gestione di tutto ciò che riguarda sicurezza, legalità e decoro. 

LA PUNZECCHIATURA A FEDRIGA - Secondo Spitaleri «mentre l’onorevole Fedriga va negli studi televisivi romani, noi scendiamo nelle nostre piazze. A tale proposito, il candidato del centrodestra farebbe meglio a stare di più dalle nostre parti, perché deve aver scambiato il Fvg per Washington: qui la figura del vicepresidente candidato non esiste. Capiamo che per poter continuare a fare indisturbato il deputato a Roma, occupando gli schermi televisivi nazionali, Fedriga debba mandare in giro per il Fvg Riccardo Riccardi al suo posto come un vassallo, ma purtroppo per lui non funziona così: non siamo alla Casa Bianca e qualcuno dovrebbe ricordarglielo. Noi – continua – non cerchiamo sostituti da mandare in giro: in giro per le piazze ci andiamo noi, con i nostri candidati e il nostro candidato presidente Bolzonello».

A TRIESTE 'DI' LA TUA' - Sempre nell’ambito dei banchetti, si aggiunge che il Pd di Trieste ha promosso l’iniziativa 'Di’ la tua', sui social e nelle piazze. L’obiettivo, come spiega Maria Luisa Paglia, responsabile organizzazione del partito triestino, «vuole coinvolgere i cittadini e fare in modo che possano esprimere opinioni, punti di vista, richieste e critiche attraverso messaggi e bigliettini indirizzati al partito e ai singoli candidati. Noi ci impegneremo a rispondere – sottolinea Paglia - fornendo anche una proposta politica sui vari punti. La campagna culminerà in un evento previsto sabato 14 aprile, alle 17.30, in piazza della Borsa, dove i cittadini rivolgeranno domande ai candidati del Pd nel collegio di Trieste».