19 giugno 2018
Aggiornato 15:30
Cronaca | L'8 aprile

Trieste: allarme alla stazione ferroviaria per una valigia abbandonata

L'operazione si è svolta con grande tranquillità senza spaventare la piccola folla di viaggiatori che intanto si era formata e veniva tenuta a distanza di sicurezza

Trieste: allarme alla stazione ferroviaria per una valigia abbandonata (© Diario di Trieste (immagine d'archivio))

TRIESTE - Allarme nel tardo pomeriggio di domenica 8 aprile alla stazione ferroviaria di Trieste per un bagaglio abbandonato, segnalato da un viaggiatore. La Polizia ferroviaria è intervenuta isolando due binari mentre gli artificieri, giunti sul posto in pochi minuti, hanno portato la valigia all' esterno del convoglio ferroviario e lo hanno aperto con precauzione per verificare se all'interno ci fossero oggetti pericolosi o eventuali ordigni.

L'operazione si è svolta con grande tranquillità senza spaventare la piccola folla di viaggiatori che intanto si era formata e veniva tenuta a distanza di sicurezza. Il bagaglio, è stato accertato, era soltanto una valigia forse dimenticata da qualcuno. In pochi minuti la situazione è dunque tornata alla normalità. L'allarme, però ha causato qualche disagio per i viaggiatori, per ritardi accumulati da uno o più treni.