15 novembre 2018
Aggiornato 13:00

"Il Buono di... Pieris", tour enogastronomico a San Canzian d'Isonzo

╚ pronto a ripartire l’evento organizzato da Ersa Agenzia Regionale per lo sviluppo Rurale all’insegna della sana alimentazione e dei corretti stili di vita
"Il Buono di... Pieris", tour enogastronomico a San Canzian d'Isonzo
"Il Buono di... Pieris", tour enogastronomico a San Canzian d'Isonzo (Diario di Gorizia)

GORIZIA - È pronto a ripartire 'Il Buono di…', l’evento organizzato da Ersa Agenzia Regionale per lo sviluppo Rurale, che venerdì 13 aprile sarà all’Istituto Comprensivo 'Dante Alighieri' di Pieris di San Canzian d’Isonzo. Alle 10 è in programma la presentazione dei prodotti Aqua, Bio e Pat all’insegna della sana alimentazione e dei corretti stili di vita. Fulcro del progetto è, infatti, il coinvolgimento dei ragazzi delle scuole per sensibilizzarli alle tematiche di un’alimentazione bilanciata ed equilibrata, che deve essere affiancata ad un corretto esercizio fisico. Dopo i saluti del sindaco del Comune di San Canzian d’Isonzo, Claudio Fratta, la parola andrà ai relatori, che saranno lo chef stellato Emanuele Scarello, il medico dello sport Alessandro Grassi, la dietista Sara Fabris e la direttrice Ersa Serena Cutrano. A moderare l’incontro il giornalista Omar Costantini.

TRE GIORNI DI EVENTI - Da venerdì 13 a domenica 15 aprile il tour enogastronomico per la promozione del vino e dei prodotti agro-alimentari regionali si svolgerà in piazza a Pieris. Saranno tre giorni di eventi e manifestazioni. Ospite d’onore il tiramisù, prodotto riconosciuto PAT, degustazione, a cura dell’Ecomuseo Territori, del Tirime su - Coppa Vetturino®, e del Tiramisù di Tolmezzo in trancio.
In occasione dell'iniziativa, la sede di Pieris della biblioteca comunale venerdì 13 aprile, dalle 16 alle 20, osserverà un'apertura straordinaria.