18 agosto 2018
Aggiornato 04:00

I gusti e i profumi di 'Piazza Europa’ arrivano a Trieste

Oltre 160 espositori si disporranno in un ampio arco di vie e piazze nel pieno centro cittadino, tra via via Mazzini e, quest’anno, anche via Bellini
I gusti e i profumi di 'Piazza Europa’ arrivano a Trieste
I gusti e i profumi di 'Piazza Europa’ arrivano a Trieste (Fiva)

TRIESTE - Torna a Trieste, dopo il grandissimo successo della passata edizione, contrassegnata da 200 mila presenze, ‘Piazza Europa’, la prestigiosa e variegatissima mostra-mercato di prodotti enogastronomici e artigianali provenienti da numerosissimi paesi europei (e non solo), oltre che da svariate regioni italiane, promossa dalla Confcommercio-FIVA (Federazione Italiana Venditori Ambulanti) in co-organizzazione con il Comune di Trieste.

ATTESISSIMO DAI TRIESTINI E DAI TANTISSIMI TURISTI che, sempre in maggior numero, affollano la città in questo periodo, l'evento vedrà la presenza anche quest’anno di oltre 160 espositori che, nel prossimo ‘ponte’ festivo da sabato 22 a martedì 25 aprile si disporranno in un ampio arco di vie e piazze nel pieno centro cittadino, tra via via Mazzini e, quest’anno, anche via Bellini, con alcuni aggiustamenti messi in atto proprio per venire incontro alle esigenze espresse dagli esercizi commerciali stanziali.

TANTISSIME E DI TUTTI I TIPI le proposte delle eleganti strutture di Piazza Europa che, con i loro sapori e colori internazionali, trasporteranno il cuore di Trieste nel centro dell'Europa: dall'artigianato ai prodotti tipici. E poi ancora dolci da tutto il continente, bevande e gastronomia per uno street food che a Piazza Europa diventa Gourmet. Ampissimo anche l'orario di apertura per favorire al massimo i visitatori, dalle 9 del mattino a mezzanotte. Tante anche le novità: saranno infatti molte le aziende nuove, non presenti nel 2017.

INOLTRE PER LA PRIMA VOLTA A TRIESTE in concomitanza con Piazza Europa si svolgerà il Trieste Dog Show: domenica 22 aprile (o in caso di maltempo il 25) dalle ore 16 alle 18.30 nell’apposita area allestita in via Genova si terrà una Sfilata amatoriale cinofila (a cura di Astol Models) aperta a tutti i cani di razza e non dai 4 mesi con tanti premi. Iscrizioni sul posto dalle ore 13 alle 16 (per informazioni su Trieste Dog Show si può contattare il 3297185333).

GRAZIE A QUESTA PACIFICA E FESTOSA INVASIONE COLORATA, per quattro intense giornate il centro di Trieste si presenterà anche stavolta come un’Europa in miniatura: una piazza cosmopolita dove sventoleranno le bandiere di Marocco, Ecuador, Israele, Lituania e – per la gastronomia - Thailandia o Senegal. Ma i pezzi forti verranno ancora una volta dal cuore del Vecchio Continente. A farla da padrona sarà infatti la gastronomia Mitteleuropea. E in questo serpentone, suggestivo e coloratissimo, non possono mancare gli operatori italiani con le loro specialità regionali. Presenti col meglio del meglio, tra alimentari e non. Grappa veneta e friulana, peperoncini di Calabria, sott’olio e ripieni e non, pasticceria siciliana, salumi e finocchiona del Mugello, formaggi sardi e pane Carasau, birra artigianale non pastorizzata, olive ascolane, bistecche alla Fiorentina, focaccia genovese, taralli e norcineria tipica dell’Alto Lazio e dell’Umbria. Per la prima volta, arrivano poi aceto balsamico di Modena, specialità di Norcia, formaggi e salumi dalla Basilicata e prodotti tipici valdostani. Di particolare interesse infine, anche per la forte valenza simbolica, la presenza di un operatore di Amatrice che proporrà le specialità tipiche della zona.

PER I BAMBINI, stand da non perdere sono quelli di marionette e pupazzi di pezza ungheresi e di ceramiche artigianali lituane. Completeranno l’offerta stampe d’epoca, complementi d’arredo, giochi di prestigio e tanto altro ancora.  Tra le novità 2018, anche i foulard in bamboo e le spezie da tutto il mondo. E come ogni anno, ci sarà spazio pure per il Premio per banchi più originali: sarà il pubblico ancora una volta a valutare e premiare i prodotti e gli operatori favoriti.

PER LA PRIMA VOLTA all’edizione triestina di Piazza Europa arriva un operatore ungherese specializzato nella produzione dei Kürtőskalács caratteristico e golosissimo dolce cilindrico a spirale – il più antico d’Ungheria - disponibile in vari gusti e da gustare appena sfornato. Dall’Olanda, per addolcire i palati dei visitatori arriveranno le dolcissime crepes e gli squisiti formaggi e, dal Belgio, i tessuti delle Fiandre.  Dalla Francia, giungono invece spezie e formaggi, terrine e biscotti bretoni, aceto balsamico e profumatissime essenze provenzali oltre a precisissima coltelleria. Per sfidare il prossimo inverno, ecco infine maglioni pesantissimi, copricapo e pelli di renna finlandesi.

Informazioni: Facebook