27 maggio 2018
Aggiornato 01:00
Il 2 maggio alle 20.30

Al Teatro Verdi di Trieste con il duo Hagen-Mendl

L’evento è aperto anche agli under 25 non tesserati alla sdc

Al Teatro Verdi di Trieste con il duo Hagen-Mendl (© Società dei concerti Trieste)

TRIESTE – Appuntamento targato SdC il 2 maggio alle 20.30 al Teatro Verdi di Trieste con Clemens Hagen al violoncello e con Stefan Mendl al pianoforte, due musicisti di straordinaria qualità che provengono dai più importanti complessi austriaci: l'Hagen Quartett e il Wiener Klaviertrio.

IN PROGRAMMA Beethoven, 7 Variazioni in mi bemolle maggiore per violoncello e pianoforte, WoO 46 sul tema ‘Bei Männern, welche Liebe fühlen’ dell’opera ‘Die Zauberflote’ di Wolfgang Amadeus Mozart. Seguiranno la Phantasiestücke per violoncello e pianoforte, op. 73 di Schumann, la Sonata per violoncello e pianoforte in re minore di Schumann, due pezzi per violoncello e pianoforte (1899) di Webern e la Sonata per violoncello e pianoforte di Shostakovich.

L’EVENTO È APERTO ANCHE AGLI UNDER 25 non tesserati alla SdC. I biglietti sono in vendita la sera stessa del Concerto presso il Teatro Verdi a partire dalle 20 e in prevendita sono disponibili sul circuito online di vivaticket.it oppure presso tutte le Biglietterie del circuito Vivaticket.

IL 16 MAGGIO CHIUDERA LA STAGIONE Filippo Gamba al pianoforte con il quinto appuntamento incentrato sulle 32 sonate di Beethoven, un progetto pluriennale avviato due anni fa e che si svilupperà fino al 2021. Anche questo appuntamento, oltre che ai soci della SdC, è aperto agli under 25 che non sono tesserati alla Società dei Concerti.

Info: www.societadeiconcerti.it