Cronaca | In largo Caduti di Nassiriya

Al Ferdinandeo ricordate le vittime del terrorismo interno e internazionale

La commemorazione si è svolta alla presenza delle autorità cittadine e delle associazioni combattentistiche e d'arma con i propri labari

Al Ferdinandeo ricordate le vittime del terrorismo interno e internazionale
Al Ferdinandeo ricordate le vittime del terrorismo interno e internazionale (Comune di Trieste)

TRIESTE - In occasione della Giornata della Memoria contro il terrorismo interno ed internazionale e delle stragi di questa matrice (ricorrenza istituita con la legge n.56 del 4 maggio 2007), nella mattinata di mercoledì 9 maggio, in largo Caduti di Nassiriya, al Ferdinandeo, a Trieste, si è svolta la cerimonia in ricordo delle vittime.

ALLA PRESENZA DELLE AUTORITÀ CITTADINE e delle associazioni combattentistiche e d'arma con i propri labari, una corona d'alloro è stata deposta congiuntamente da Prefettura, Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia e Comune di Trieste. Sono intervenuti sul posto e hanno reso omaggio alle vittime il prefetto Annapaola Porzio, il governatore Massimiliano Fedriga e l’assessore comunale Michele Lobianco.