24 settembre 2018
Aggiornato 01:30

'Cent'anni di XXX ottobre 1918-2018': un volume dedicato allo storico sodalizio triestino

La società nacque dall'idea di una cinquantina di ex allievi del ricreatorio Pitteri di San Giacomo
'Cent'anni di XXX ottobre 1918-2018': un volume dedicato allo storico sodalizio triestino
'Cent'anni di XXX ottobre 1918-2018': un volume dedicato allo storico sodalizio triestino (Regione Fvgg)

TRIESTE - La Regione Friuli Venezia Giulia ospiterà, nel salone di rappresentanza del palazzo di piazza Unità a Trieste, il 16 maggio alle 17, la presentazione del libro 'Cent'anni di XXX ottobre 1918-2018'. Il volume è dedicato alla storia dell'associazione sportiva, sezione triestina, del Club alpino italiano (Cai) che quest'anno celebra 100 anni dalla fondazione.

La società 'XXX Ottobre', costituita il 24 novembre 1918 come polisportiva, nacque dall'idea di una cinquantina di ex allievi del ricreatorio Pitteri di San Giacomo che scelsero il nome facendo riferimento alla data dell'insurrezione di Trieste alla fine della Prima guerra mondiale. Nel 1938 entrò a far parte del Cai diventando una tra le più grandi sezioni del Friuli Venezia Giulia grazie ad una continua e fervida attività svolta dai 9 Gruppi e dalle 3 Commissioni che la compongono, affiancate dalla costante attività didattica promossa dalle 3 scuole sezionali: 'Enzo Cozzolino' per la parte alpinistica, 'Cesare Prez' per la speleologia, 'Città di Trieste' per lo scialpinismo. Per partecipare è richiesta l'iscrizione on line sul sito www.regione.fvg.it.