18 agosto 2018
Aggiornato 16:05

La nuova Giunta esce allo scoperto (o quasi)

L'effetto sorpresa di certo non è mancato alla conferenza del 18 maggio svoltasi al Palazzo della Regione a Trieste. Il neo presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ha sorpreso tutti i giornalisti presenti in sala con una comparsa in solitaria
La nuova Giunta esce alla scoperta
La nuova Giunta esce alla scoperta (Chiara D'Incà)

TRIESTE - L'effetto sorpresa di certo non è mancato alla conferenza del 18 maggio svoltasi al Palazzo della Regione a Trieste: il neo presidente del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, ha sorpreso tutti i giornalisti in sala con una comparsa in solitaria.

La lunga attesa
Sguardi interrogativi tra i presenti, frementi per l'ingresso dei nuovi componenti della squadra di governo. Un vociferare costante, per tentare di comprendere quali fossero i tanto bramati nomi, scandivano i minuti d'attesa che separavano le penne dai block notes e le dita scalpitanti dal pulsante per scattare una foto prima di tutti. Finalmente l'aprirsi delle porte svela tra lo stupore un unico 'one man show': Massimiliano Fedriga. Nessuna foto di rito ad incorniciare la neonata formazione del governo del Friuli Venezia Giulia per quetsa volta, sarà necessario aspettare fino al prossimo incontro per vedere gli assessori freschi di nomina sorridenti e imbellettati. 

Un governo di qualità
«Tutti i vari assessorati sono stati fatti in relazione alle diverse competenze ed esperienze di carattere politico - sostiene Fedriga proseguendo - sono convinto che saranno un'ottima giunta per lavorare insieme ed avere una risposta rispetto agli impegni presi in campagna elettorale». Molto l'entusiasmo dimostrato dal nuovo governatore della Regione che auspica il risollevamento dal 'mal governo' degli ultimi 5 anni da lui criticato anche in questa occasione.  «Abbiamo puntato su nomi di qualità e ringrazio le forze politiche che si sono messe a disposizione per la nuova squadra» termina così il presidente, lasciando tutti desiderosi di poter vedere la nuova squadra finalmente al completo.