18 agosto 2018
Aggiornato 21:30

Latitante da 3 anni arrestato a Fernetti

Dopo la condanna per droga, si era reso irreperibile. È stato fermato nell’ambito dell’attività di retrovalico della polizia di Frontiera di Trieste
Latitante da 3 anni arrestato a Fernetti
Latitante da 3 anni arrestato a Fernetti (AdobeStock | Stefano Neri)

TRIESTE - Un anno, sette mesi e ventiquattro giorni di reclusione per traffico di sostanze stupefacenti. È la pena che deve scontare il 35enne cittadino albanese, E.G. le iniziali, arrestato domenica 20 maggio a Fernetti dagli agenti del settore polizia di Frontiera di Trieste. Ora si trova nel carcere locale di via del Coroneo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

DAL GIUGNO 2015 era destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Vasto. E.G. è stato identificato a bordo di un autobus partito da Milano e diretto in Albania nell’ambito dei consueti controlli mirati alla prevenzione e repressione della criminalità transfrontaliera. Alle attività relative all’arresto del latitante albanese ha partecipato anche il personale militare del Reggimento Piemonte Cavalleria di Trieste, che ormai da oltre due anni collabora con la Polizia di Frontiera nell’ambito dell’Operazione Strade Sicure.