12 novembre 2019
Aggiornato 11:30
Trieste

Turismo Friuli-Venezia Giulia, dati 2017 e come svilupparlo

Nel 2017 il Friuli Venezia Giulia ha registrato 2,5 milioni di arrivi nelle strutture ricettive e 8,7 milioni di presenze. Il turismo è un valore aggiunto importante per l'economia della regione
Sergio Emidio Bini, assessore regionale alle Attività produttive
Sergio Emidio Bini, assessore regionale alle Attività produttive Regione Friuli Venezia Giulia

TRIESTE - Nel 2017 il Friuli Venezia Giulia ha registrato 2,5 milioni di arrivi nelle strutture ricettive e 8,7 milioni di presenze, con una spesa sul territorio da parte dei soli turisti stranieri (che rappresentano il 41,1 % del totale) di complessivamente 1,1 miliardi di euro.

TURISMO IMPORTANTE - Sono questi i dati più rilevanti sul turismo del Friuli Venezia Giulia confermati nel corso del convegno «Turismo e territorio: la statistica e gli strumenti per la valutazione degli impatti», organizzato dall'Istat e dalla Regione. Nel corso dell'evento è emerso chiaramente che il turismo è un valore aggiunto importante per l'economia del Friuli Venezia Giulia, lo sviluppo del quale può essere determinante per il miglioramento delle condizioni del territorio.

IMPEGNO DELL'ASSESSORE BINI - In merito a questo tema, a margine del convegno, l'assessore regionale alle Attività produttive, Sergio Bini, ha evidenziato che «per migliorare i risultati ottenuti mi farò promotore di un forte coordinamento tra le direzioni competenti in materia di turismo, agroalimentare e cultura e i rispettivi colleghi di Giunta».

PROMOZIONE REGIONE - L'assessore ha quindi precisato che è necessario «proporre il Friuli Venezia Giulia nel suo complesso, dal mare alla montagna, alle città d'arte ai percorsi enogastronomici. Soprattutto per i turisti stranieri, che si spostano nella regione in considerazione dell'offerta enogastronomica, servono pacchetti d'offerte articolati su tutto il territorio».

DATI PER IL TURISMO - Un quadro nel quale, come emerso durante il convegno, l'analisi statistica del fenomeno turistico sarà fondamentale al fine di comprendere con esattezza quali tipologie di persone sono attirate dal Friuli Venezia Giulia, quali sono gli elementi di traino del turismo e quelli innovativi e come svilupparli valorizzando al tempo stesso le risorse naturali.