15 dicembre 2018
Aggiornato 07:30

E’ in programma a Gorizia un corso di guida sicura su due ruote

La Federazione Motociclistica italiana insegna a correre in sicurezza. L'appuntamento è da venerdì 29 a domenica 31 giugno all’Hotel Internazionale. La pratica si svolge nei dintorni della provincia isontina, tra il Carso e la Slovenia ed è aperta a tutti
E’ in programma a Gorizia un corso di guida sicura su due ruote
E’ in programma a Gorizia un corso di guida sicura su due ruote (Web)

GORIZIA - Il problema legato alla sicurezza su due ruote è sempre attuale. Ed è anche per questo motivo che la Scuola federale della Federazione Motoclistica Italiana, in collaborazione con il Comitato Regionale del Friuli Venezia Giulia, ha organizzato un corso di guida motociclistica su strada. L’appuntamento si tiene dal 29 al 31 giugno all’Hotel Internazionale di Gorizia: l’iniziativa è aperta a tutti i tipi di modo (con agevolazioni per i tesserati Fmi) e ha come obiettivo il miglioramento della tecnica motociclistica. Il centauro apprende un bagaglio di conoscenze per avere maggiori margini di sicurezza e, al contempo, divertirsi serenamente in sella al suo mezzo.

IL CORSO TEORICO- Il corso sarà suddiviso in due parti: una teorica e una pratica. Nella prima gli insegnanti spiegheranno le nozioni di base, dall’impostazione sui comandi, alla posizione sulla moto per passare poi all’utilizzo del corpo mentre si guida. Dopodiché si passerà all’aspetto tecnico: come si affronta una curva, come si frena, come evitare un ostacolo in una situazione di imprevisto e come si guida al buio o su fondo bagnato. Al termine del percorso si approfondiranno tematiche come la manutenzione della moto e l’equipaggiamento e la sicurezza del veicolo e del pilota.

LA PRATICA - Si passerà dunque alla sezione pratica. I piloti, lungo le strade della provincia di Gorizia e della Slovenia, saranno impegnati in un percorso di 100 km, ricco di curve, che sarà inframmezzato da alcune soste in cui gli insegnanti – tramite supporti video – daranno consigli ai corsisti di immediata applicabilità.

Per maggiori informazioni contattare, anche tramite Whtasapp, il numero 366.365906, spedire una mail a massimo.candolfi@federmoto.it, oppure consultare il sito www.fmifriuliveneziagiulia.it. Ci si può iscrivere entro il 23 giugno.