18 novembre 2018
Aggiornato 09:00

Festival Internazionale di Musica Antica nei centri storici del Friuli Venezia Giulia e della Gori¨ka

Giovedì 21 alle 20 alla Sinagoga l'edizione 2018, dedicata nella trentesima edizione, a “Sonet Vox - Ritorno ad Aquileia”
Festival Internazionale di Musica Antica nei centri storici del Friuli Venezia Giulia e della Gori¨ka
Festival Internazionale di Musica Antica nei centri storici del Friuli Venezia Giulia e della Gori¨ka (Ensemble Lucidarium)

GORIZIA - Seconda tappa giovedì 21 dalle 20 in Sinagoga a Gorizia di 'Musica Cortese. Festival Internazionale di Musica Antica nei centri storici del Friuli Venezia Giulia e della Goriška'. In occasione della Festa della Musica, protagonisti della serata saranno i musicisti dell’ensemble 'Lucidarium' che presenteranno 'Gerusalemme sull’Isonzo', un repertorio dedicato al repertorio ebraico rinascimentale. Il concerto e la visita alla sinagoga sono a titolo gratuito e libero, fino al raggiungimento dei posti disponibili.

30ESIMA EDIZIONE - Ricco il programma dell’appuntamento, organizzato dal 'Dramsam Centro Giuliano di Musica Antica' in collaborazione con l’associazione 'Amici di Israele', il sostegno della Regione FVG e della Fondazione CARIGO, dedicato, nella trentesima edizione, a 'Sonet Vox - Ritorno ad Aquileia'. La stabilità del dominio Asburgico a Gorizia e in Friuli permetteva agli ebrei di godere di una relativa libertà di culto e di attività civile e commerciale. Gli ebrei vivevano a Gorizia già alla fine del XIII secolo, e nel XIV secolo, sotto la  protezione del Patriarca, vennero fondate diverse comunità ebraiche, tra cui Cividale, Cormons, Trieste, e Udine. La prima documentazione di una presenza ebraica ad Aquileia risale ai tempi antichi anche se il territorio ospitava continue tensioni tra il Patriarcato, la Repubblica Veneziana e l’Impero Asburgico. Il ruolo della regione di crocevia  delle culture latine, germaniche e slave, ebbe una forte influenza sulla cultura ebraica, elemento che sarà messo in risalto dal repertorio proposto.