17 novembre 2018
Aggiornato 10:30

Pat Heaven: "quando il rock è più forte della morte", progetto musicale in memoria di Dario Trevisan

Ritorna la rassegna estiva 'Analogie acustiche' nella suggestiva cornice del parco di palazzo Ghersiach. Martedì 17 luglio verrà presentato l'album dei Pat Heaven: 'To Heaven Again' in memoria del fondatore di una delle band più famose del FVG degli anni ‘80 e ‘90
Pat Heaven: quando il rock è più forte della morte
Pat Heaven: quando il rock è più forte della morte (Pat Heaven)

VILLESSE - Ritorna la rassegna estiva 'Analogie acustiche' nella suggestiva cornice del parco di palazzo Ghersiach. Martedì 17 luglio alle 20.30 a palazzo Ghersiach (Villesse) verrà presentato l'album dei Pat Heaven 'To Heaven Again: quando il rock è più forte della morte'; presentazione del progetto musicale dei Pat Heaven in memoria di Dario Trevisan, intervallata da alcuni episodi musicali in chiave acustica per voce e chitarre, grazie a Massimo Devitor in collaborazione con Dorje Productions e Gneur Music. 

FROM DARIO TO HEAVEN - Storia, retroscena, sviluppi, progetti futuri del nuovo progetto Pat Heaven: l’incredibile vicenda umana e musicale di Dario Trevisan, fondatore di una delle band più famose del FVG degli anni ‘80 e ‘90, primo musicista in Italia ad aver registrato un album da malato terminale nel letto dell’Ospedale San Polo di Monfalcone grazie all’interessamento del Primario Dott. Gualtiero Scaramella. La presentazione dell'album 'To Heaven Again' ne contiene le registrazioni.

ANTICIPAZIONI - 'Pat Heaven: una storia di provincia, rock e maledetta' diventerà uno storytelling per radio e soprattutto un docu-film al cui soggetto e sceneggiatura stanno lavorando Massi Boscarol e Massimo Devitor. Sarà un concerto live con i pezzi più famosi del gruppo, riarrangiati in chiave acustica, tutti a firma Massimo Devitor e Dario Trevisan. Line up: Massimo Devitor alla voce, Valerio Colella al mandolino e chitarra, Paolo Massarenti alla chitarra, Dario Sain alla chitarra. Introduce, modera, presenta Massi Boscarol (critico musicale, bibliotecario, fan dei Pat Heaven della prima ora!).