17 dicembre 2018
Aggiornato 02:30

'ArriviAmo': al via la campagna abbonamento dell'Alma Trieste

Diritto di prelazione dal 23 luglio all’8 agosto). Dal 20 agosto al 30 settembre scatta la Fase 2, quella della sottoscrizione libera
(PT)

TRIESTE - E’ stata presentata giovedì mattina la campagna abbonamenti di Alma Pallacanestro Trieste, per la stagione di Serie A 2018/2019: nella sala stampa dell’Allianz Dome, in presenza dell’amministratore delegato Gianluca Mauro, del general manager Mario Ghiacci e del direttore marketing Sebastian Spada. A introdurre l’incontro, il saluto dell’assessore Pierpaolo Roberti in rappresentanza della Regione Friuli Venezia Giulia: «Ringraziamo la società per quello che ci ha fatto vivere: un sogno importante, un’avventura non solo sportiva ma che porta lustro ad un’intera città e regione, dando un’opportunità di visibilità al territorio. Siamo pieni di entusiasmo e in attesa di vivere questo sogno».

I COMMENTI - La parola è poi passata a Gianluca Mauro: «Due anni e mezzo fa dissi che avevo un sogno e oggi ritorno qui, con il mio sogno e quello di tanti tifosi, che è la Serie A. Questo è il miglior successo che abbia avuto nella mia carriera e ciò mi ha portato ad un amore incondizionato per questo sport e per questa città. Vi spiego perchè ho scelto 'ArriviAmo' come claim: perché pretendiamo che i giocatori che arrivano ci vengano dietro ed abbiamo lo stesso amore che abbiamo noi per questa città e per questa maglia. Faccio un passaggio sul mercato, prima di dare la parola a Ghiacci, parlando di Green: noi siamo innamorati dei nostri ragazzi, ma dobbiamo discutere di programmi. Ho seguito direttamente io la trattativa, visto il rapporto personale con il giocatore, ma tutto ha un limite e quindi gli abbiamo dato un 'aut-aut'. Dò il benvenuto ai nuovi collaboratori, abbiamo un team molto giovane ed auguro buon lavoro e buon campionato a tutti, sperando di raggiungere gli obiettivi prefissati».
E’ stato poi il turno di Mario Ghiacci, che si è soffermato sul mercato: «Rivederci qui è una grandissima soddisfazione, probabilmente il miglior risultato per me da dirigente sportivo. Sarà un anno tosto, un’esperienza nuova che non sarà uno scherzo, ma l’unione fa la forza: dobbiamo essere tutti uniti ed allineati, anche nelle difficoltà. E’ stato difficile salutare alcuni giocatori che sono stati gli eroi della promozione e ora dobbiamo pensare al nostro sistema e a una cosa importante: prima dei giocatori abbiamo valutato gli uomini. I nuovi arrivi sono ragazzi che vogliono fare bene, ora ci mancano due lunghi e un’ala: il primo obiettivo è il lungo titolare che, se riusciamo a prendere, ci permetterà di confermare Bowers; per l’ala vedremo». La chiusura è spettata poi al direttore marketing Sebastian Spada, che ha illustrato le novità della campagna abbonamenti: «L’introduzione è il settore Supervip, nella tribuna centrale, con servizi esclusivi, e la numerazione del secondo anello nel settore distinti. Ci sarà poi lo spostamento della sala stampa e il nuovo settore per i giornalisti, anche seguendo il regolamento media cui saremo sottoposti in Serie A, insieme al regolamento di utilizzo del palazzetto. I prezzi inevitabilmente subiranno un aumento perchè siamo in Serie A, ma abbiamo cercato di tenerli il più possibile calmierati: in confronto con gli abbonamenti di altre realtà siamo abbondantemente sotto come prezzi».

LE FASI DELLA CAMPAGNA - Gli abbonati della stagione 2017/2018 potranno esercitare il diritto di prelazione nella Fase 1 (dal 23 luglio all’8 agosto), che permetterà di confermare il proprio posto, sceglierne un altro o aggiungere abbonamenti tra i posti liberi, nel numero massimo di quattro posti a testa. A questa prima fase avranno accesso solamente i vecchi abbonati. Nelle giornate del 9 e 10 agosto vi sarà una finestra riservata agli abbonati che vogliano cambiare il proprio posto e scegliere anche posti non confermati dagli altri abbonati. Dal 20 agosto al 30 settembre, infine, scatta la Fase 2 della campagna abbonamenti, libera ed aperta a tutti i tifosi.
L’abbonamento sarà acquistabile presso l’Allianz Dome (orario 10 - 18 dal lunedì al venerdì) e sull’apposita sezione del sito VivaTicket. All’atto dell’acquisto, sarà consegnata la ricevuta del pagamento, che dovrà essere poi conservata per ricevere la card ufficiale, durante il mese di settembre. Ad ogni abbonato sarà richiesta la compilazione di un documento (nome, cognome, data di nascita, indirizzo, numero di telefono cellulare e indirizzo email) con tutte le informazioni per garantire la privacy e l’accettazione delle regole uso impianto. Il numero di abbonamenti acquistabili, previa compilazione del documento, è di quattro al massimo.

VANTAGGI E NOVITA’ - Rimane attiva la scontistica riservata agli Under 18 (nati fra il 01.01.2000 ed il 31.12.2003 compresi) e Under 14, nati dopo il 01.01.2004. Alla fascia di prezzo corrispondente gli Under 18, prosegue l’agevolazione riservata agli Universitari: per accedervi sarà necessario presentare una documentazione che attesti l’iscrizione ai corsi o ai test di ammissione per accedere alla facoltà (numero di matricola o esse3). Solo per gli abbonati è previsto l’ingresso gratuito all’Allianz Dome per assistere alle gare in trasferta di Alma Pallacanestro Trieste, quando sarà in calendario la trasmissione del match.
Agli abbonati 2018/2019 della Triestina Calcio 1918 saranno riservate agevolazioni sui biglietti della regular season biancorossa, oltre ad altre iniziative che verranno comunicate in seguito. Le società sportive affiliate ad Alma Pallacanestro Trieste godranno anche quest’anno della convenzione valida nella passata stagione, previa presentazione dello statino presente sul portale FIPonline, in cui compaiono i nomi dei tesserati. La società, come per la passata stagione, si riserva la possibilità di modulare i prezzi dei biglietti a stagione in corso.

DISABILI - Le persone disabili, con una invalidità accertata superiore al 75% potranno usufruire del prezziario corrispondente alla categoria Under 14, previa presentazione del certificato di invalidità dell’ente accertatore.

(© PT)