23 ottobre 2018
Aggiornato 22:00

Regione: Giunta Fvg nomina 8 vicedirettori centrali

Confermati 6 'uscenti'. La novità principale riguarda la direzione centrale Risorse agroalimentari
Regione: Giunta Fvg nomina 8 vicedirettori centrali
Regione: Giunta Fvg nomina 8 vicedirettori centrali (Fb)

TRIESTE - La Giunta del Friuli Venezia Giulia ha approvato la delibera che designa i vicedirettori centrali dell'Amministrazione regionale. «Su otto vicedirettori - ha spiegato l'assessore regionale a Funzione pubblica e Semplificazione, Sebastiano Callari - sei vengono confermati, tranne due, uno dei quali andato in quiescenza, il dottor Pozzecco, sostituito con il suo direttore di servizio. L'unico cambio riguarda la direzione centrale Risorse agroalimentari, dov'era attivo un vicedirettore centrale che ora avrà modo di lavorare con me. È questa l'unica area in cui è stato collocato un vicedirettore esterno».

I vicedirettori centrali sono i seguenti: Adolfo Faidiga (Risorse agroalimentari, forestali e ittiche - Area foreste e territorio); Lucio Chiarelli (Attività produttive, Turismo e Cooperazione - Area per il manifatturiero); Ketty Segatti (Lavoro, Formazione, Istruzione e Famiglia - Area istruzione, formazione e ricerca); Giuseppe Sassonia (Lavoro, Formazione, Istruzione e Famiglia - Area Agenzia regionale per il Lavoro); Stefano Patriarca (Autonomie locali, Sicurezza e Politiche dell'immigrazione - Area della committenza per il sistema integrato Regione-Autonomie locali e servizi generali); Roberto Schak (Ambiente ed Energia - Area tutela geologico-idrico-ambientale); Alessandro Zacchigna (Finanze e Patrimonio - Area finanziaria e delle partecipazioni societarie); Marco Padrini (Infrastrutture e Territorio - Area interventi a favore del territorio). Anche nel caso dei vicedirettori, come in quello dei direttori centrali, l'incarico avrà la durata di un anno.

«Puntiamo - ha rilevato Callari - a valorizzare persone di comprovata professionalità, insieme alle quali vogliamo costruire un percorso che, se si rivelerà soddisfacente, porterà a una riconferma".