19 dicembre 2018
Aggiornato 08:30

Terzo appuntamento con ‘R…Estate in Armonia’

La rassegna estiva di teatro dialettale organizzata da ‘L’Armonia’-Associazione tra le Compagnie Teatrali Triestine' in collaborazione e con il patrocinio del Comune
Terzo appuntamento con ‘R…Estate in Armonia’
Terzo appuntamento con ‘R…Estate in Armonia’ (Armonia)

TRIESTE - Terzo appuntamento venerdi sera, 27 luglio, nel Giardino Pubblico ‘De Tommasini’ di via Giulia, con la serie di 5 brillanti commedie in dialetto triestino della 5° edizione de ‘R…Estate in Armonia’, la rassegna estiva di teatro dialettale organizzata da ‘L’Armonia’-Associazione tra le Compagnie Teatrali Triestine' in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Trieste.

LE RAPPRESENTAZIONI si svolgono nel piazzale (antistante la palazzina dell'Arac) che di consueto ospita i tradizionali spettacoli estivi di cinema all'aperto, intitolato a Ave Ninchi, compianta Presidente Onoraria de L’Armonia. Le commedie, interpretate da cinque tra le più rinomate Compagnie di teatro dialettale triestino, nell'intento di offrire una selezionata e rappresentativa ‘vetrina’ dell'attività amatoriale della nostra città, sono tutte tratte dal Cartellone della ‘33° Stagione del Teatro in Dialetto Triestino’. L’orario d’inizio degli spettacoli è sempre alle ore 21, con biglietto d’ingresso – come detto - al ‘prezzo popolare’ di 5 Euro (prevendita biglietti al Ticket Point di Corso Italia 6/c, con Euro 0,50 di maggiorazione). In caso di maltempo lo spettacolo sarà annullato.

QUESTO TERZO SPETTACOLO vedrà in scena la a Compagnia ‘I Zercanome’ che metterà in scena ‘Volo Zn1717’ da ‘L’aereo più sfigato del mondo’ di Camillo Vittici, adattamento e regia di Bruna Brosolo. Un aereo scalcinato, un equipaggio improbabile, dei passeggeri impreparati: un mix di situazioni paradossali per creare uno spettacolo di puro divertimento, apparentemente privo di impegno, salvo che non si faccia lo sforzo di leggere tra le righe. È questo il materiale sul quale ‘I Zercanome’ intervengono per adeguarlo allo spirito tipico  triestino, sempre pronto a cogliere la comicità delle situazioni più strampalate.

IL SUCCESSIVO VENERDÌ 3 AGOSTO, sarà poi il turno della Compagnia ‘Bandablanda’ che replicherà la commedia  ‘Tachite al Tram’ di Gianfranco Pacco, regia di Alenka Devetta. In sede di presentazione delle iniziative, il competente Assessore comunale ai Teatri Serena Tonel aveva sottolineato come il teatro dialettale triestino ‘rappresenta una realtà culturale importante della nostra città, che, come nelle produzioni pur amatoriali delle compagnie aderenti a  ‘L’Armonia’, è tuttavia sempre in grado di proporre lavori di autentica eccellenza e di qualità artistica elevata, oltremodo interessanti anche per la benemerita operazione di recupero del nostro dialetto e delle tradizioni di Trieste’.