19 dicembre 2018
Aggiornato 09:30

Istruzione: è attiva la domanda online per i benefici legati al diritto allo studio

Alloggi, mensa, tirocini all'estero: ecco per cosa si può ottenere il contributo
Istruzione: è attiva la domanda online per i benefici legati al diritto allo studio
Istruzione: è attiva la domanda online per i benefici legati al diritto allo studio (UniTs)

TRIESTE - E' possibile compilare la domanda online, sul sito dell'Ardiss (Agenzia regionale per il diritto agli studi superiori), per richiedere i benefici e i servizi previsti dal bando unico regionale per il diritto agli studi superiori, pubblicato nei giorni scorsi. Si tratta della possibilità di concorrere a borse di studio, posti alloggio, contributi alloggio - per le sedi di Padova, Portogruaro, Bolzano, Conegliano e Verona -, contributi per la mobilità internazionale e per l'accesso al servizio di ristorazione a tariffa agevolata.

I CONTRIBUTI PREVISTI - Le borse di studio destinate a studenti in possesso di determinati requisiti di iscrizione, merito, reddito e patrimonio consistono in un importo in denaro che varia in base alla condizione dello studente (in sede, pendolare o fuori sede) e alla condizione economica del suo nucleo familiare attestata dalla certificazione Isee valida per le prestazioni agevolate per il diritto allo studio universitario. Per gli studenti iscritti ad anni successivi al primo parte della borsa viene erogata sotto forma di servizio mensa gratuito. Gli studenti in possesso dei requisiti previsti dal bando unico possono richiedere, inoltre, di poter alloggiare in una delle residenze universitarie che l'Ardiss gestisce a Trieste, Udine, Gorizia, Pordenone e Gemona del Friuli. A Padova, Portogruaro, Bolzano, Conegliano e Verona, dove l'Ardiss non gestisce direttamente una residenza universitaria, gli studenti avranno la possibilità di ricevere un contributo dell'importo di 1.200 euro per anno accademico a fronte di un contratto di locazione a titolo oneroso regolarmente registrato. Sono previsti inoltre contributi per la mobilità internazionale riservati agli studenti idonei o beneficiari di borsa di studio che parteciperanno nell'anno accademico a periodi di studio e tirocinio all'estero promossi dalle università o dai conservatori di Trieste e Udine, sia nell'ambito di programmi promossi dall'Unione europea che di programmi anche non comunitari. Si tratta di un contributo su base mensile da intendersi come integrazione alla borsa di studio Ardiss, pari a 160 euro per un massimo di 10 mesi. L'Agenzia regionale per il diritto agli studi superiori offre, inoltre, agli studenti la possibilità di accedere a diversi punti mensa dislocati sul territorio in corrispondenza delle principali sedi universitarie. Gli studenti e i dottorandi accedono al servizio mensa a tariffa agevolata. È inoltre possibile richiedere ulteriori riduzioni di prezzo in base alla fascia di reddito.

CHI PUO' FARE DOMANDA - Possono richiedere le agevolazioni gli studenti delle Università degli Studi di Trieste e di Udine che si iscrivano per l'anno accademico 2018/19 a corsi di laurea triennale, di laurea magistrale, di laurea magistrale a ciclo unico, a corsi di specializzazione (ad eccezione di quelli dell'area medica di cui al decreto legislativo n. 368 /1999), a corsi di dottorato che non beneficino della borsa di studio prevista per tali corsi; inoltre possono richiedere i benefici gli studenti del triennio superiore di I livello e del biennio specialistico di II livello del Conservatorio di Musica "G. Tartini" di Trieste e del Conservatorio di Musica 'J. Tomadini' di Udine, gli studenti iscritti ai corsi degli istituti tecnici superiori di Trieste, Udine e Pordenone nonché ai corsi di primo livello in design grafico per l'impresa dell'Accademia di Belle Arti 'G.B.Tiepolo' di Udine. Le informazioni relative alle scadenze per la presentazione delle domande, alle modalità di richiesta ed assegnazione sono reperibili sul sito www.ardiss.fvg.it.