18 novembre 2018
Aggiornato 15:00

Nuovo Centro Civico in via dei Macelli: via libera dalla giunta

Sarà recuperato un edificio inutilizzato nel rione di Valmaura con una spesa di 300 mila euro
Nuovo Centro Civico in via dei Macelli: via libera dalla giunta
Nuovo Centro Civico in via dei Macelli: via libera dalla giunta (Google)

TRIESTE - La giunta municipale di Trieste ha votato nella sua ultima seduta la delibera che approva il progetto esecutivo e il relativo quadro economico (con una spesa complessiva prevista di 300 mila euro) per la realizzazione di un nuovo Centro Civico in via dei Macelli, nel popoloso rione di Valmaura, dando così di fatto il via libera all’avvio dell’iter burocratico per la gara d’appalto e quindi alla successiva concreta esecuzione dei lavori per l’importante struttura.

Ne danno notizia i competenti assessori comunali ai Lavori Pubblici Elisa Lodi (relatore della delibera in giunta) e ai Servizi al cittadino e Risorse Umane Michele Lobianco, entrambi esprimendo una «viva soddisfazione per una decisione che consentirà a una zona periferica e ad alta densità abitativa di essere dotata di una struttura amministrativa e di pubblico servizio di rilevante utilità com’è un Centro Civico, per di più di facile accessibilità, in quanto ben servito dal trasporto pubblico locale e con adeguati spazi di sosta e parcheggio».

L'edificio che ospiterà la nuova realtà, di proprietà del Comune, è dismesso da alcuni anni e attualmente svuotato di ogni attività. Con il prossimo intervento potrà assumere una nuova luce e  funzionalità anche perché – come hanno precisato Lobianco e la Lodi – oltre all’inserimento del nuovo Centro Civico è previsto anche il recupero, ai piani superiori della stessa palazzina, di adeguati, e opportunamente distinti, spazi da dedicare al Consiglio Circoscrizionale e alle diverse attività del ‘parlamentino’ rionale.