19 novembre 2018
Aggiornato 08:00

Denunciato un romeno per il furto di superalcolici

L'uomo, classe 1977, ha sottratto dagli scaffali 9 bottiglie di superalcolici per un valore di circa 120 euro
Denunciato un romeno per il furto di superalcolici
Denunciato un romeno per il furto di superalcolici (Polizia)

TRIESTE - La Polizia di Stato di Trieste ha denunciato per furto un cittadino romeno, F.T., nato nel 1977, senza fissa dimora e già noto alle forze dell’ordine. L’uomo si è presentato alla cassa di un supermercato di via Pirano con una bottiglietta d’acqua, ma in precedenza aveva sottratto dagli scaffali 9 bottiglie di superalcolici per un valore di circa 120 euro e li aveva nascosti in una borsa collocata nei pressi dell’uscita.

Il suo operato, però, è stato notato da personale dell’esercizio commerciale e, una volta pagata la bottiglietta e avvicinatosi all’uscita, il rumeno è stato invitato ad aprire la borsa.

E’ stato fatto intervenire un equipaggio della Squadra Volante della Questura, che ha ricostruito l’episodio e denunciato l’uomo.