25 settembre 2018
Aggiornato 19:00

In arresto cardiorespiratorio a 26 anni: si riprende grazie alle indicazioni della Sores

Fondamentali le indicazioni fornite al telefono alla madre del giovane da parte di un infermiere
In arresto cardiorespiratorio: si riprende grazie alle indicazioni della Sores
In arresto cardiorespiratorio: si riprende grazie alle indicazioni della Sores (Diario)

TRIESTE – Un ragazzo di 26 anni è stato salvato, nella mattinata di giovedì 6 settembre, da un infermiere della Sores, la Sala Operativa Regionale Emergenza Sanitaria. Il professionista ha indicato al telefono alla madre del giovane, trovato incosciente e cianotico nel letto, in arresto cardiorespiratorio, le operazioni rianimatorie da effettuare nell’atteso dell’arrivo di un’ambulanza.

Il fatto si è verificato poco prima delle 11 a Salita di Contovello. Sul posto si è portato un’automedica da Santa Croce e un’ambulanza, con il personale medico che ha proseguito le manovre rianimatorie di medico riuscendo a far riprendere l’attività cardiaca al giovane.

Il 26enne è stato quindi trasportato in codice rosso all’ospedale di Cattinara, dove si trova ricoverato in rianimazione.