25 settembre 2018
Aggiornato 01:30

Uber Eats sbarca a Trieste in collaborazione con McDonald’s

L’app di food delivery sarà disponibile ufficialmente a partire da lunedì 10 settembre, all’ora di pranzo e cena, in un raggio di 3 km da ciascuno dei 2 fast food aperti
Uber Eats sbarca a Trieste in collaborazione con McDonald’s
Uber Eats sbarca a Trieste in collaborazione con McDonald’s (Uber Eats)

TRIESTE – La collaborazione globale tra McDonald’s e il servizio di food delivery di Uber continua a esp in Italia. Dopo il lancio di Milano e Monza, seguito poi da Napoli (fine maggio), Rimini e Reggio Emilia (fine giugno) e, da ultimo, a Roma (fine luglio), la partnership è ora pronta a raggiungere un’altra città del Nord Italia, Trieste, portando così a quota 7 le città italiane coinvolte.
Nata nel 2014 a Los Angeles come progetto sperimentale di Uber, l’app di Uber Eats continua a crescere, e oggi è presente in oltre 250 città e 35 Paesi. Al consolidamento del servizio nelle città in cui è presente, si accompagna un incremento costante a doppia cifra dei ristoranti partner che oggi sono oltre 100 mila in tutto il mondo, più di 16 mila solo in Europa. McDonald’s è parte fondamentale di questa crescita e a partire dal 10 settembre Uber Eats consegnerà anche nella mitteleuropea Trieste gli hamburger più famosi al mondo senza spese di consegna.

SI PARTE IL 10 SETTEMBRE - «L’arrivo a Trieste ci consente di continuare a consolidare la partnership con McDonald’s in Italia. Porteremo anche nel capoluogo del Friuli Venezia Giulia la semplicità e l’affidabilità della tecnologia di Uber Eats, per consentire a chiunque lo desideri di ricevere a domicilio, con un semplice click, i propri piatti preferiti», commenta Daniele Cutrone, market lead Uber Eats Italia. A Trieste il servizio sarà disponibile ufficialmente a partire da lunedì 10 settembre, all’ora di pranzo e cena, in un raggio di 3 km da ciascuno dei 2 ristoranti McDonald’s in cui è attivo (piazza Carlo Goldoni 1 e via Italo Svevo 14, presso il Centro Commerciale Torri d’Europa).

GLI ALTRI LOCALI CONVENZIONATI - Oltre a McDonald’s, al lancio saranno già disponibili sulla piattaforma di Uber Eats anche una trentina di importanti ristoranti partner tra pizzerie, ristoranti italiani e internazionali: dallo storico ristorante cinese, Grande Shangai, presente in città da ormai 30 anni, ai piatti gourmet e alle birre artigianali di Hops Beerstrot, alle pizze napoletane di Assaje, ai più famosi piatti della cucina americana di Hamerica’s, ai burgers di 040 Social Food, fino all’healthy fast food Genuino e ai Pokè di Joia ordinabili esclusivamente tramite app. Le consegne copriranno estesamente l’area urbana principale. Per ordinare basterà scaricare l’app di UberEats, disponibile sia per Android che per iOS, o collegarsi al sito www.ubereats.com per ordinare e farsi recapitare il menu di McDonald’s 7 giorni su 7, sia che si tratti di una riunione di lavoro in ufficio o di un momento di relax a casa.