17 novembre 2018
Aggiornato 17:00

Trieste: ancora controlli nella zona della stazione ferroviaria

Il servizio vede coinvolti alcuni equipaggi dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura con l’ausilio di unità di reparti provenienti da fuori città
Trieste: ancora controlli nella zona della stazione ferroviaria
Trieste: ancora controlli nella zona della stazione ferroviaria (Ansa | Claudio Giovannini)

TRIESTE - Al fine di prevenire reati e comportamenti illeciti, in un’ottica di tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, ma anche per il mantenimento del decoro dell’arredo urbano, sono iniziati nei giorni scorsi e proseguiranno anche la prossima settimana i controlli serali della polizia di Stato di Trieste, dalle 20 alle 24, in piazza della Libertà, e nelle zone limitrofe la Stazione ferroviaria.

I CONTROLLI - Il servizio vede coinvolti alcuni equipaggi dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura con l’ausilio di unità di reparti provenienti da fuori città e prevede controlli anche di natura amministrativa negli esercizi commerciali che insistono sulla piazza, identificandone gli avventori.

VIOLAZIONI - In un’altra zona della città, però, la scorsa notte, sono state rilevate diverse violazioni a carico del gestore di un bar di via Raffineria. Gli agenti della Volante intervenuti hanno accertato, tra le varie violazioni, anche la somministrazione di bevande alcoliche dopo le 3, la mancanza della tabella dei giochi proibiti e l’assenza di un precursore per la rilevazione del tasso alcolemico.