19 dicembre 2018
Aggiornato 14:30

Ubriaco aggredisce la donna che è con lui e anche i poliziotti: denunciato

Il albanese, che si trovava in uno stato di alterazione alcolica, è stato accompagnato in Questura
Ubriaco aggredisce la donna che è con lui e anche i poliziotti: denunciato
Ubriaco aggredisce la donna che è con lui e anche i poliziotti: denunciato (Ansa | Claudio Giovannini)

TRIESTE – Ubriaco prima molesta i clienti di un bar e poi picchia la donna che si trovava con lui. La polizia ha fermato e denunciato un 33enne albanese residente in città e già noto alle forze dell’ordine.

I FATTI sono avvenuto nella notte del 23 settembre. Nel corso del controllo del territorio, un equipaggio della squadra volante della Questura è stato fermato e informato da alcune persone che un uomo, da poco allontanatosi da un locale di piazza Goldoni con una donna, aveva disturbato e molestato alcuni clienti dello stesso esercizio commerciale. Pochi istanti dopo, gli operatori hanno notato l’uomo colpire con dei pugni la donna con cui si accompagnava e si sono avvicinati rapidamente. Il 33enne ha cercato di colpirla ancora e gli agenti lo hanno bloccato dopo una breve colluttazione.

PRESTATE LE CURE ALLA DONNA, il albanese, che si trovava in uno stato di alterazione alcolica (motivo per il quale è stato anche sanzionato amministrativamente per ubriachezza), è stato accompagnato in Questura per accertamenti anche sulla sua posizione sul territorio nazionale e denunciato, in stato di libertà, all’autorità giudiziaria, per resistenza a pubblico ufficiale.