21 ottobre 2018
Aggiornato 16:00

Presentata la nuova edizione della Barcolana: evento sportivo e strumento di promozione del Fvg

Nell'occasione, Fedriga ha confermato la volontà della Regione di "tenere altissima l'attenzione su questa regata che, grazie alla propria notorietà, permette di far conoscere Trieste e il Friuli Venezia Giulia in tutto il mondo"
Presentata la nuova edizione della Barcolana: evento sportivo e strumento di promozione del Fvg
Presentata la nuova edizione della Barcolana: evento sportivo e strumento di promozione del Fvg (Regione Friuli Venezia Giulia)

TRIESTE - Alla presenza di autorità civili e militari è stato illustrato i ricco programma dell'evento, che si svolgerà nella nostra città dal 5 al 14 ottobre, con un vario e articolato panorama di oltre 400 appuntamenti (tra questi anche la presenza della Nave scuola della Marina Militare Amerigo Vespucci e il sorvolo delle Frecce Tricolori, lo spettacolo di Bob Sinclair e la Notte Blù dei Teatri) e che saluteranno i primi cinquant'anni di quella che è diventata la regata più grande e partecipata regata velica del mondo. Messaggi di saluto sono stati portati dal sindaco Roberto Dipiazza e dal governatore della Regione Friuli Venezia Giulia Massimiliano Fedriga, mentre il presidente delle Assicurazioni Generali, Gabriele Galateri di Genola e il presidente della Società Velica Barcola Grignano Mitja Gialuz hanno evidenziato il ruolo di questo importante evento sempre più legato alla città e al suo ruolo internazionale.

FEDRIGA - "La Barcolana non è solo un importante evento sportivo, ma rappresenta un grande ed efficace strumento di promozione di tutto il nostro territorio. Oggi la sfida è vedere questa cinquantesima edizione, che sarà certamente straordinaria, come il punto di partenza per il futuro di questa magnifica regata». Questo il concetto espresso dal governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, a margine della conferenza stampa di presentazione della Barcolana 2018, tenuta a Trieste nella sede delle Assicurazioni Generali. Nell'occasione, Fedriga ha confermato la volontà della Regione di "tenere altissima l'attenzione su questa regata che, grazie alla propria notorietà, permette di far conoscere Trieste e il Friuli Venezia Giulia in tutto il mondo. La nostra regione è un territorio ricco di grandi opportunità, e iniziative di rilevanza internazionale come la Barcolana fungono al contempo da attrattori di turisti e di investitori, favorendo così lo sviluppo del territorio». Il governatore ha quindi ribadito che "dobbiamo iniziare a ragionare sulla cinquantunesima Barcolana. Già a novembre ci confronteremo dunque con la Società velica Barcola Grignano per trovare il modo di sviluppare ulteriormente questa magnifica iniziativa".

DIPIAZZA - Al di la della sfida velica, il sindaco Dipiazza ha confermato che «presto, sarà inaugurato il nuovo grande parcheggio che si sta completando sul terrapieno di Barcola e che sarà a disposizione per tutte le società sportive di vela e canottaggio che operano nella zona. Tra i tanti appuntamenti in programma - ha concluso il primo cittadino - l'arrivo della Amerigo Vespucci e la partenza della regata salutata dalla Pattuglia Acrobatica Nazionale dalle Frecce Tricolori saranno alcuni dei momenti più suggestivi di questa cinquantesima edizione, che diventa e vuole essere sempre più un evento internazionale, segno di una Trieste che vuole crescere e farsi conoscere ancora di più e meglio nel mondo. Grazie a tutti e buon vento».