16 dicembre 2018
Aggiornato 09:00

Centinaia di tifosi per l'arrivo della Juve e di CR7

Moltissimi i bambini, con sciarpe e bandiere, ma non sono mancati nemmeno gli adulti. Imponente il servizio d'ordine

RONCHI DEI LEGIONARI – Erano in tanti ad accogliere il pullman della Juventus, venerdì sera, all’esterno dell’hotel Major di Ronchi dei Legionari. Centinaia di persone che hanno atteso per ore i loro beniamini con la speranza di poter ottenere qualche autografo o scattare qualche selfie. Ma un servizio d’ordine imponente ha impedito di avvicinarsi ai giocatori. Il più acclamato, ed era prevedibile, è stato Cristiano Ronaldo.  

Moltissimi i bambini, con sciarpe e bandiere, ma non sono mancati nemmeno gli adulti. Presenti anche molti rappresentanti dei club del Triveneto, molti dei quali, sabato, saranno allo stadio per vedere la partita. Decine anche i tifosi che hanno raggiunto l’aeroporto del Fvg per l’arrivo della squadra.

Una ‘trafila’ che potrebbe ripetersi nel pomeriggio di sabato, quando la squadra salirà sul pullman per raggiungere lo stadio Friuli. La partita inizierà alle 18.