20 ottobre 2018
Aggiornato 21:00

Trieste: anche i paracadutisti hanno salutato la Barcolana 50

Il sindaco Dipiazza ha voluto complimentarsi personalmente con i due atleti del Centro Sportivo dell'Esercito
Trieste: anche i paracadutisti hanno salutato la Barcolana 50
Trieste: anche i paracadutisti hanno salutato la Barcolana 50 (Comune di Trieste)

TRIESTE - Due paracadutisti del Centro Sportivo dell'Esercito con il caporalmaggiore Luigi Conga e il luogotenente Giuseppe Tresoldi hanno portato mercoledì 10 ottobre il loro particolare saluto alla Barcolana 50.

L’EVENTO - Pochi minuti prima di mezzogiorno, nonostante un vento problematico, si sono lanciati da un elicottero su Trieste atterrando il primo in mare a pochi metri dal molo Audace (a causa della rottura di una corda) mentre il secondo ha raggiunto il suo obiettivo con precisione, portando con sé un grande Tricolore. Il lancio e l'atterraggio sul molto Audace è stato seguito dalle autorità locali, presenti tra glia altri il prefetto Annapaola Porzio, il sindaco Roberto Dipiazza con il vicesindaco Paolo Polidori, il generale Bruno Morace, comandante militare del Fvg e dei molti cittadini presenti alla suggestiva esibizione. Il sindaco Dipiazza ha voluto complimentarsi personalmente con i due atleti del Centro Sportivo dell'Esercito, sottolineando i comuni legami di amicizia e stima, portando loro un non formale saluto di benvenuti nella nostra città per la 50^ Barcolana.