24 ottobre 2018
Aggiornato 00:30

Sanità, Spitaleri: «Da Fedriga e Riccardi concetti rimasticati»

Per il segretario del Pd Fvg è arrivato il momento di archiviare la fase della propaganda e dell'autoesaltazione
Sanità, Spitaleri: «Da Fedriga e Riccardi concetti rimasticati»
Sanità, Spitaleri: «Da Fedriga e Riccardi concetti rimasticati» (Pd)

TRIESTE - «Più di mezz'ora in diretta per non aggiungere un concetto a quanto già era stato rimasticato da giorni. Attacchi stantii a chi è venuto prima e un condimento di arroganza verso chi si è permesso di non essere d'accordo nel merito e nella forma». Lo ha affermato il segretario regionale del Pd Fvg Salvatore Spitaleri, commentando la diretta Facebook del presidente della Regione Massimiliano Fedriga e dell'assessore alla Sanità Riccardo Riccardi.

Per Spitaleri «è auspicabile si possa archiviare la fase della propaganda e dell'autoesaltazione, anche perché verrà il momento in cui smetteranno di parlare di geografia o di ripetere quello che non va o quello che c'è scritto nella nostra riforma, come le reti e gli ospedali hub e spoke. Praticamente tutta la materia sanitaria viene delegificata e rimandata alla programmazione, quindi l'unica certezza è che operatori e cittadini dovranno aspettare - comclude - ancora parecchi mesi prima di sapere come sarà la sanità del Friuli Venezia Giulia».