14 novembre 2018
Aggiornato 07:30

Operazione ‘Oro Rosso’: ispezionati 37 siti

Durante gli accertamenti investigativi, inoltre, è stata verificata la posizione di 37 persone coinvolte nelle attività lavorative inerenti le indagini
Operazione ‘Oro Rosso’: ispezionati 37 siti
Operazione ‘Oro Rosso’: ispezionati 37 siti (Polizia)

FVG - Il compartimento di polizia ferroviaria del Friuli Venezia Giulia continua con i suoi servizi straordinari di controllo in ambito ferroviario predisposti, a livello nazionale.

ORO ROSSO - Lo scorso 15 ottobre è stata organizzata l’8^ giornata di controllo straordinario in ambito ferroviario, denominata ‘Oro Rosso’, disposta per monitorare la situazione relativa ai furti di materiale ferroso, soprattutto rame, che si somma al consueto e quotidiano lavoro di monitoraggio e accertamenti svolto dalle articolazioni regionali della polizia ferroviaria del Friuli Venezia Giulia.

CONTROLLI - L’attività di contrasto ha portato all’ispezione e al controllo di 37 siti tra rottamai, depositi lungo la linea ferroviaria e su strada, con l’impiego, in una sola giornata, di 52 operatori della polizia ferroviaria. Durante gli accertamenti investigativi, inoltre, è stata verificata la posizione di, 37 persone coinvolte nelle attività lavorative inerenti le indagini.

RIDUZIONE DEI FURTI - Risulta chiaro che i costanti accertamenti hanno prodotto una significativa riduzione dei furti di rame in ambito ferroviario ed a conferma dell’ottimo lavoro di prevenzione del crimine, svolto dal personale della Polizia Ferroviaria del Friuli Venezia Giulia, non sono state rilevati reati o irregolarità, né elevate sanzioni.