15 novembre 2018
Aggiornato 02:30

Trieste festeggia San Giusto e il 100° anniversario dello sbarco dei bersaglieri

Alle cerimonie sarà presente l'assessore Michele Lobianco in rappresentanza dell'Amministrazione comunale
Trieste festeggia San Giusto e il 100° anniversario dello sbarco dei bersaglieri
Trieste festeggia San Giusto e il 100° anniversario dello sbarco dei bersaglieri (Diario di Trieste)

TRIESTE - Sabato 3 novembre, ricorrenza di San Giusto, Patrono della Città, in Cattedrale, con inizio alle 10, si terrà il solenne pontificale, presieduto dall’arcivescovo monsignor Giampaolo Crepaldi, al quale sarà presente anche il sindaco Roberto Dipiazza.

CERIMONIE - Sempre sabato 3 novembre si terranno le cerimonie commemorative del 100° anniversario dello sbarco dei bersaglieri nella nostra città, a cura del Comune di Trieste e dell'Associazione nazionale bersaglieri di Trieste.   Il programma prevede l'alzabandiera in piazza Unità d'Italia alle ore 8.30 e subito dopo la partenza della staffetta tricolore. Alle ore 9.30 sarà deposta una corona d'alloro a San Giusto, alle 9.30, mentre nel pomeriggio, alle 17, ci sarà l'ammainabandiera piazza Unità. Alle cerimonie sarà presente l'assessore Michele Lobianco in rappresentanza dell'Amministrazione comunale di Trieste.