14 novembre 2018
Aggiornato 07:30

Monfalcone: dopo a maxi rissa, sospesa la licenza al pub

Il provvedimento è stato adottato anche in considerazione del fatto che un analogo episodio a quello del 4 novembre si era verificato già nelle settimane precedenti
Monfalcone: dopo a maxi rissa, sospesa la licenza al pub
Monfalcone: dopo a maxi rissa, sospesa la licenza al pub (Diario di Gorizia)

MONFALCONE – Il Questore chiude un locale per 10 giorni a seguito di una rissa che ha coinvolto circa venti persone.

IL PROVVEDIMENTO - La notifica del provvedimento voluto dal Questore di Gorizia è stata consegnata al titolare del ‘River of beer’ di via Sant’Ambrogio, a Monfalcone, il 7 novembre. Per motivi di ordine e sicurezza pubblica, è prevista la sospensione dell’autorizzazione per la somministrazione al pubblico di alimenti e bevande per dieci giorni.

LA RISSA - La restrizione è stata imposta in quanto il locale è stato teatro lo scorso 4 novembre di una rissa, nata per futili motivi e probabilmente dall’eccessiva consumazione di bevande alcoliche. L’episodio ha visto coinvolte una ventina di avventori dell’esercizio pubblico, due delle quali hanno riportato lesioni, e ha avuto come epilogo l’intervento della polizia di Stato e del personale sanitario del servizio 118. 

NON E’ LA PRIMA VOLTA - Il provvedimento è stato adottato anche in considerazione del fatto che un analogo episodio si era verificato nella tarda serata del 27 ottobre scorso. Anche in quell’occasione, infatti, una volante del commissariato di Monfalcone era dovuta intervenire nel locale a seguito della segnalazione di una lite fra due avventori. Il decreto di sospensione, predisposto con un’azione coordinata tra il commissariato distaccato di polizia di Stato e la divisione di polizia amministrativa e sociale della Questura, si inserisce nel contesto della capillare azione di prevenzione e controllo del territorio pianificata dalla Questura di Gorizia ed è il risultato di una strategia più attenta alle dinamiche sociali del territorio.