9 dicembre 2018
Aggiornato 20:30

Colto da malore sopra il Lago di Doberdò: interviene il Cnsas

Sul posto, chiamati dal Nue 112, sono arrivati i tecnici del Soccorso Alpino, i Vigili del Fuoco e l'ambulanza
Colto da malore sopra il Lago di Doberdò: interviene il Cnsas
Colto da malore sopra il Lago di Doberdò: interviene il Cnsas (Cnsas)

DOBERDO' DEL LAGO - Il Soccorso alpino e speleologico di Trieste è intervenuto nella tarda mattinata di mercoledì 14 novembre per recuperare un settantaquattrenne di Monfalcone, M. D., colto da malore. L'uomo stava rientrando da una escursione a piedi assieme a una comitiva di persone quando sopra il Lago di Doberdò, a circa venti minuti dall'arrivo alla macchina, ha accusato un malore con forti dolori al petto accasciandosi a terra. 

Sul posto, chiamati dal Nue 112, sono arrivati i tecnici del Soccorso Alpino, i Vigili del Fuoco e l'ambulanza. La squadra del Soccorso alpino con a bordo un medico del soccorso ha individuato e raggiunto la posizione dell'uomo con il mezzo fuoristrada, lo ha caricato a bordo e consegnato ai sanitari. L'uomo è stato portato al polo ospedaliero cardiologico.