12 dicembre 2018
Aggiornato 15:00

Portovecchio, Grim (Pd): «Da Piano regolatore capiremo se la Giunta ha una visione»

La consigliera comunale attende di poter discutere della questione in Consiglio
Portovecchio, Grim (Pd): «Da piano regolatore capiremo se Giunta ha visione»
Portovecchio, Grim (Pd): «Da piano regolatore capiremo se Giunta ha visione» (Pd)

TRIESTE - «Finalmente avremo la possibilità di confrontarci sulle scelte che l’amministrazione Dipiazza vuole fare su Portovecchio, discutendo in Consiglio comunale su una delibera che spero farà chiarezza. Un documento dove spero finalmente ci sarà la valutazione strategica complessiva di tutta l’area, e che tenga anche conto dell'inserimento di Portovecchio nel resto della città». Così la consigliera comunale del Pd Antonella Grim, commentando l'annuncio del sindaco di Trieste Roberto Dipiazza della delibera di Giunta contenente gli indirizzi di variante del piano regolatore del Portovecchio.

«Evidentemente non ero una visionaria a chiedere che la Giunta presentasse in Consiglio comunale la sua visione di questo pezzo della città: nonostante chi lo negava, la delibera esisteva ed era legittimo chiederla. Anche perché fino ad ora c'è stato uno stillicidio di scelte isolate fatte passare in singoli atti:capiremo dalla delibera se la Giunta ha una visione o se proporrà una forma abbellita di spezzatino», aggiunge la consigliere del Pd. 

«Fin d’ora auspico e certamente chiederò – conclude Grim - anche una modalità di fattivo confronto con la cittadinanza».