9 dicembre 2018
Aggiornato 20:30

Tentato furto in una gioielleria: denunciato un georgiano

E' successo in via Carducci. Sul posto gli equipaggi della Squadra Volante e della Squadra Mobile della Questura
Tentato furto in una gioielleria: Denunciato un georgiano
Tentato furto in una gioielleria: Denunciato un georgiano (Diario)

TRIESTE - La Polizia di Stato di Trieste ha deferito in stato di libertà per tentato furto alla competente autorità giudiziaria un georgiano, Z.K., nato nel 1975 e residente a Udine.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è entrato in una oreficeria di via Carducci e ha chiesto alla proprietaria di fargli vedere un bracciale posto su di un espositore nella vetrina principale del negozio. Approfittando di un attimo di distrazione della donna, il georgiano ha sfilato da un altro espositore un bracciale in oro giallo, del valore di 360 euro e lo ha trattenuto in pugno, nascondendo al mano dietro la schiena. La proprietaria, però, ha intravisto il gesto e ha chiesto conto dell’operato dell’uomo, che ha aperto il pugno facendo cadere a terra il prezioso.

E’ stato chiamato il 112 Nue e sul posto si sono recati gli equipaggi della Squadra Volante e della Squadra Mobile della Questura. Ricostruito l’episodio, dopo le formalità di rito, l’uomo è stato denunciato.