12 dicembre 2018
Aggiornato 16:00

Alla Fincantieri inaugurato il cantiere della nave da crociera più grande mai costruita in Italia

La sua costruzione comporta per Msc Crociere un investimento di quasi 1 miliardo di euro e impiegherà fino a 4 mila persone
Alla Fincantieri inaugurato il cantiere della nave da crociera più grande mai costruita in Italia
Alla Fincantieri inaugurato il cantiere della nave da crociera più grande mai costruita in Italia (ANSA)

MONFALCONE - Con la cerimonia del "taglio della lamiera" ha preso il via il 26 novembre la costruzione della Msc Seashore nello stabilimento Fincantieri di Monfalcone. Si tratta della più grande nave da crociera mai costruita in Italia: avrà una stazza lorda che sfiora le 170 mila tonnellate, una lunghezza di 339 metri, con 2.270 cabine e oltre 5.600 passeggeri (1.700 persone di equipaggio).

MSC - La sua costruzione comporta per Msc Crociere un investimento di quasi 1 miliardo di euro e impiegherà fino a 4 mila persone. "Il piano di investimenti della compagnia in Italia - ha detto l'Executive Chairman di Msc Crociere, Pierfrancesco Vago - prevede la costruzione di otto navi con Fincantieri. La ricaduta economica complessiva per il Paese sarà pari a circa 14 miliardi». "Msc Seashore è pensata per sbalordire - ha aggiunto l'ad di Fincantieri, Giuseppe Bono - per le dimensioni, dandoci l'opportunità di elevare ulteriormente i nostri standard gestionali, ma anche per un livello tecnologico di eccellenza assoluta".