23 aprile 2019
Aggiornato 08:30
A mezzanotte

Fumogeni sulle Rive per i 100 anni della Triestina Calcio

I colori della «alabarda», rispecchiati nell'acqua con alle spalle la piazza addobbata per il Natale, hanno infatti creato un momento suggestivo
Fumogeni sulle Rive per i 100 anni della Triestina Calcio
Fumogeni sulle Rive per i 100 anni della Triestina Calcio

TRIESTE - Una cinquantina di tifosi della Triestina ha celebrato, allo scoccare della mezzanotte, i cento anni della propria squadra. Disposti ordinatamente lungo le Rive davanti al mare in piazza Unità d'Italia, i supporter a mezzanotte hanno acceso decine di fumogeni di colore rosso con un forte effetto scenografico.

I colori della «alabarda», rispecchiati nell'acqua con alle spalle la piazza addobbata per il Natale, hanno infatti creato un momento suggestivo. I tifosi hanno sventolato un paio di grandi bandiere con il simbolo della alabarda a doppio uncino e la scritta 1918, anno di fondazione della società sportiva.

Spentisi i fumogeni, il gruppo ha poi cominciato a scandire slogan come «sosterrò la Triestina finché vivrò» e «tanti auguri vecchia alabarda».