21 luglio 2019
Aggiornato 02:00
Regione

Friuli Venezia Giulia, gli auguri di Fedriga ai dipendenti: «Siate orgogliosi del vostro lavoro»

Nell'augurare buon Natale e buon Anno Nuovo ai dipendenti della Regione in occasione del brindisi curato dallo Ial Fvg nella sala Colonne del Palazzo Regione di Trieste, il governatore Massimiliano Fedriga ha voluto ringraziare il personale
Friuli Venezia Giulia, gli auguri di Fedriga ai dipendenti: «Siate orgogliosi del vostro lavoro»
Friuli Venezia Giulia, gli auguri di Fedriga ai dipendenti: «Siate orgogliosi del vostro lavoro» Regione Friuli Venezia Giulia

TRIESTE - «Siate orgogliosi del servizio che fornite quotidianamente alla comunità del Friuli Venezia Giulia così come io sono onorato di rappresentarla. Ricordatevi sempre che ogni nostro atto, dalla fase decisionale a quella attuativa, incide sulla vita di tutti, ponendoci in un ruolo di grande responsabilità che, giorno dopo giorno, siamo chiamati a confermare e meritare per il bene comune».

Nell'augurare buon Natale e buon Anno Nuovo ai dipendenti della Regione in occasione del brindisi curato dallo Ial Fvg nella sala Colonne del Palazzo Regione di Trieste, il governatore Massimiliano Fedriga ha voluto ringraziare il personale «per il lavoro svolto in questi primi intensi mesi ma, soprattutto, per quello che ci attende negli anni a venire, nel corso di una legislatura in cui siamo chiamati a garantire un futuro al Friuli Venezia Giulia».

Dopo una breve introduzione dell'assessore alla Funzione pubblica, Sebastiano Callari, che ha sottolineato la volontà di valorizzare le risorse umane in capo alla Regione, mettendole nelle condizioni ideali per operare al meglio, Fedriga ha evidenziato che «la politica deve decidere ma senza la vostra collaborazione non sarebbe possibile trasformare i nostri input in atti concreti. I problemi ci sono e ci saranno - ha aggiunto il governatore - ma li affronteremo con quella fiducia e determinazione necessarie per identificare le soluzioni più opportune».

«Abbiamo aperto questo Palazzo ai cittadini rispetto ai quali siete voi la diretta interfaccia - ha ricordato Fedriga - e vogliamo proseguire in questa opera di trasparenza ad ogni livello rispetto alla quale - ha concluso il governatore - il vostro impegno è la vostra professionalità sono essenziali».