21 aprile 2019
Aggiornato 14:00
Infrastrutture

Porto di Trieste, parla D'Agostino: «Il 2019 sarà l'anno della svolta»

In una video intervista ad Ansa, il presidente dell'Autorità Portuale Adriatico orientale, spiega quanto fatto nel 2018 e quanto verrà fatto nel 2019
Porto Trieste, parla D'Agostino: «Il 2019 sarà l'anno della svolta»
Porto Trieste, parla D'Agostino: «Il 2019 sarà l'anno della svolta» ANSA

TRIESTE - Nuovi posti di lavoro, nuove attività. E' stato senz'altro un anno produttivo per il porto di Trieste, parola di Zeno D'Agostino. In una video intervista ad Ansa, il presidente dell'Autorità Portuale Adriatico orientale, spiega: «Abbiamo trascorso un bellissimo anno. Il traffico del porto di Trieste è cresciuto, abbiamo creato centinaia di posti di lavoro e nuove attività. E il 2019 sarà un anno di svolta che vedrà il concretizzarsi di tantissime idee e di progetti che abbiamo messo in piedi in questi anni e che finalmente prendono forma».

Le previsioni del 2019

Se è quindi chiaro che il 2018 è stato un anno importante, con l'aggiunta del porto di Monfalcone e la zona industriale oltre che gli investimenti negli interporti che stanno entrando nel sistema logistico, va detto che è con grande speranza che si guarda all'anno che verrà: «Da gennaio partirà 'Free-este', la nuova free zone del porto di Trieste, e vedremo l'ingresso di nuovi investitori, italiani e non, che investiranno nel nostro sistema».