22 febbraio 2019
Aggiornato 06:00
Università

L’università di Trieste piange Roberto Bertinetti: il professore è mancato alla vigilia di Natale

Il professor Bertinetti se n’è andato a seguito di un male incurabile: lascia una moglie e due figlie. Nato a Pesaro, era considerato «Triestino d’adozione»
L’università di Trieste piange Roberto Bertinetti: il professore è mancato alla vigilia di Natale
L’università di Trieste piange Roberto Bertinetti: il professore è mancato alla vigilia di Natale

TRIESTE - Vigilia di Natale triste per l’Università di Trieste e per i tanti professori e studenti legati a Roberto Bertinetti. Il professore di letteratura inglese se n’è andato a causa di un male incurabile. Bertinetti, 63 anni, aveva una moglie e due figlie.

Chi era Roberto Bertinetti

La malattia lo accompagnava da tempo. Nato a Pesaro ma «Triestino d’adozione», Bertinetti era molto conosciuto in città, tante le persone che nel mondo dell’università avevano avuto modo di apprezzarne la competenza e serietà, oltre che generosità e disponibilità. Da molti anni Bertinetti si era impegnato nel collaborare con quotidiani locali e periodici di assoluto spessore. Da menzionare anche l’impegno politico con i Democratici di Sinistra. Trieste piange il professor Bertinetti.