20 maggio 2019
Aggiornato 18:30
Trieste

Sfondano la porta di una casa e rubano tutto: fermate 3 ladre giovanissime

Fermate due ragazze di 22 anni e una di 19: i poliziotti le hanno sorprese mentre uscivano da un appartamento e salivano su un'auto

TRIESTE - Colte sul fatto. E' andata male a tre giovanissime ladre «sorprese» a rubare all'interno di un appartamento di via Battisti, a Trieste. Le tre donne sono state arrestate ieri pomeriggio: dovranno rispondere di furto aggravato e possesso di oggetti per lo scasso.

Furto e arresto

Tutto è nato quando una donna, rientrando in casa, ha riscontrato lo sfondamento della porta di ingresso del suo appartamento e il furto di diversi oggetti. Quando la polizia è arrivata sul posto, allertata dalla donna, gli agenti si sono ritrovati davanti le tre ladre mentre uscivano da un altro appartamento per salire su un'auto diretta verso il centro città. Fermate dalla polizia, le giovani sono state arrestate in mezzo alla strada, all'inizio di via Battisti: nel veicolo gli oggetti utilizzati per scassinare le porte e il bottino di probabili diversi furti negli appartamenti della zona. Le tre donne, tutte pregiudicate e note alle forze dell'ordine per precedenti contro il patrimonio, sono d'età compresa tra 19 e 22 anni.