20 aprile 2019
Aggiornato 07:00
Sgonico

Cacciatore cade e si frattura la tibia: recuperato con l'elisoccorso

L'uomo si trovava in una battuta di caccia con un amico, quando è caduto e si è fratturato la tibia. Immediato lì intervento del Soccorso Alpino e Speleologico
Cacciatore cade e si frattura la tibia: recuperato con l'elisoccorso
Cacciatore cade e si frattura la tibia: recuperato con l'elisoccorso Soccorso Alpino

SGONICO - Questa mattina il Soccorso Alpino e Speleologico ha recuperato con l'elisoccorso un cacciatore rimasto ferito durante una battuta di caccia. L'uomo, un 44enne, ha riportato una frattura alla tibia dopo una caduta un cacciatore in battuta assieme ad un compagno nei boschi in località Samatorza, in comune di Sgonico.

I soccorsi 

La stazione di Trieste del Soccorso Alpino e speleologico è accorsa alle 9 sul posto con quattro tecnici assieme ai sanitari dell'ambulanza su chiamata del NUE112/SORES. A rimanere ferito A. (Nome) G. (Cognome) del 1974 . Il suo compagno di battuta è andato incontro ai soccorritori e li ha attesi in prossimità della strada conducendoli poi sul luogo della caduta in mezzora di cammino, nei pressi del confine sloveno in una zona di bosco fitto. A recuperare il ferito è stato poi l'elisoccorso dopo che i tecnici e i sanitari lo hanno imbarellato conducendolo a piedi in una radura adatta al trasbordo sul velivolo, che lo ha condotto a Cattinara.