20 maggio 2019
Aggiornato 19:00
L'intervento

Isontino, Moretti: «Disegno di Fedriga impoverisce il territorio»

Il segretario provinciale del Pd ha puntato il dito contro i sindaci di Monfalcone e Gorizia: «Rischio concreto che vogliamo combattere con tutte le nostre forze»
Diego Moretti
Diego Moretti Regione Friuli Venezia Giulia

GORIZIA - «Grande preoccupazione nei confronti di un disegno portato avanti dalla Giunta Fedriga nei confronti dell'Isontino». E' stato questo il tema dominante della conferenza stampa tenuta  a Gorizia dal segretario provinciale del Pd Diego Moretti, che ha lanciato l'allarme per «un continuo impoverimento del territorio, che purtroppo vede conniventi o consapevoli protagonisti sia i sindaci di Monfalcone e Gorizia sia parti della nostra società».

Ricordando che «il territorio isontino è stato in questi anni il più aperto alle novità e il più aperto nei confronti d'Europa», Moretti ha ribadito che «il disegno della giunta Fedriga impoverisce non solo l'Isontino ma tutta la regione, e questo è purtroppo un rischio concreto che vogliamo combattere con tutte le nostre forze».

Riferendosi al partito, Moretti ha spiegato che «in questi mesi abbiamo voluto concentrare i nostri sforzi sui rinnovi congressuali, regionale e provinciali, ma da adesso in poi ci dedicheremo in maniera eminente alle elezioni amministrative che riguardano metà dei comuni dell'Isontino e alle elezioni europee. Anche le primarie nazionali – ha concluso – rappresentano comunque un appuntamento importante».