22 febbraio 2019
Aggiornato 05:00
Lotta alla criminalità

Colpo alla Mafia del Brenta: arrestato in Croazia il latitante Claudio D'Este

Claudio D'Este è stato arrestato dalla polizia croata, su indicazione della Squadra Mobile di Venezia, su mandato di arresto europeo emesso dalla Procura antimafia di Trieste
Colpo alla Mafia del Brenta: arrestato in Croazia il latitante Claudio D'Este
Colpo alla Mafia del Brenta: arrestato in Croazia il latitante Claudio D'Este ANSA

VENEZIA - Colpo alla malavita. Termina con una buona notizia l'attività dell'antimafia italiana: nella giornata di ieri è stato arrestato a Zagabria dalla Polizia croata, su indicazione della Squadra Mobile di Venezia e del Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato l'ex affiliato alla Mala del Brenta Claudio D'Este Claudio, 72anni, su mandato di arresto europeo emesso dalla Procura antimafia di Trieste, diretta da Carlo Mastelloni.

L'arresto a Zagabria

Claudio D'Este, 72 anni, dovrà scontare una pena detentiva complessiva di 10 anni, tre mesi e 16 giorni di reclusione per spaccio di stupefacenti. Gli agenti della polizia croata lo hanno rintracciato con i famigliari, mentre stava uscendo dalla propria abitazione nella capitale croata. Gli agenti lo hanno poi condotto in auto e messo a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.