21 gennaio 2019
Aggiornato 21:00
Trieste

Minaccia medici e infermieri all'ospedale di Cattinara: denunciato rumeno irregolare in Italia

Sempre nella stessa giornata la Polizia ha denunciato un cittadino turco, ricercato dall'autorità slovena
Minaccia medici e infermieri all'ospedale di Cattinara: denunciato rumeno irregolare in Italia
Minaccia medici e infermieri all'ospedale di Cattinara: denunciato rumeno irregolare in Italia

TRIESTE - Ieri pomeriggio Il personale della Squadra Volante ha rintracciato e identificato presso l’ospedale di Cattinara il cittadino rumeno M.M., nato nel 1961, che stava arrecando disturbo agli operatori sanitari. Dai controlli effettuati dagli operatori è emerso a suo carico un foglio di via dalla città notificatogli il 3 dicembre scorso dalla Polizia Locale, al quale non ha ottemperato. Motivo per il quale è stato denunciato.

Turco denunciato

La Polizia di Stato di Trieste ha deferito in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria per la sua presenza irregolare in Italia un cittadino turco, T.A., nato il 15.06.1989. Stava alloggiando presso un hotel di Domio ed è giunta alla sala operativa della Questura una segnalazione telematica relativa al suo rintraccio inserita dalle autorità slovene. Sul posto si è recato questa notte presso la struttura recettiva un equipaggio della Squadra Volante e, dopo le formalità di rito, ha denunciato l’uomo che ha espresso la volontà di richiedere asilo politico.