22 febbraio 2019
Aggiornato 05:30
Il caso

Trieste, Paolo Polidori sbaglia cassonetto: multa in arrivo per il vicesindaco?

Nel gettare il giubbino e altri oggetti del clochard nel cassonetto, il vicesindaco di Trieste ha clamorosamente sbagliato contenitore
Multa in arrivo per Paolo Polidori?
Multa in arrivo per Paolo Polidori? Facebook

TRIESTE - Potrebbe avere un epilogo davvero inaspettato la vicenda degli indumenti del clochard gettate nell’immondizia da Paolo Polidori, vicesindaco di Trieste. Polidori infatti rischia di essere multato dalla polizia municipale, corpo di forze dell’ordine di cui il vicesindaco è anche responsabile, avendo la delega alla Sicurezza. Insomma, un paradosso.

Polidori multato?

Eppure è così, perché Polidori, nel gettare il giubbino e altri oggetti del clochard nel cassonetto, ha clamorosamente sbagliato contenitore. Nel cassonetto dell’indifferenziata sono finiti vestiti e una bottiglia di plastica, tutto documentato dallo stesso Polidori con un video postato su social. Il regolamento sulla gestione dei rifiuti urbani parla chiaro: la plastica andava gettata nell’apposito contenitore, così come gli indumenti. Cosa succede ora? Polidori potrebbe ritrovarsi a dover pagare una multa compresa tra 75 e 450 euro.