20 maggio 2019
Aggiornato 18:30
Sicurezza

Vacanze di Natale in sicurezza in Fvg grazie alla Polfer: 1250 identificati

Treni e stazioni passati al setaccio per la tranquillità dei viaggiatori: 625 pattuglie in campo, arrestate tre persone

TRIESTE - In considerazione dell’aumento dei flussi turistici durante il periodo natalizio, il Compartimento Polizia Ferroviaria per il Friuli Venezia Giulia, nel periodo compreso tra il 18 dicembre 2018 e il 06 gennaio 2019, ha compiuto una serie di servizi straordinari di controllo e vigilanza nelle stazioni ferroviarie, a bordo dei treni, negli scali di competenza e nelle aree esterne strettamente limitrofe, che hanno assicurato che gli spostamenti si svolgessero nella più assoluta sicurezza.

I servizi in Friuli Venezia Giulia

Sono stati effettuati servizi di vigilanza all’interno delle stazioni ferroviarie e scortati 354 treni da personale della Polizia Ferroviaria in uniforme. Ciò è avvenuto prendendo in considerazione l’intera linea ferroviaria della Regione ed il Compartimento ha messo in campo 625 pattuglie con il compito di prevenire e reprimere possibili illeciti lungo tutte le tratte ferroviarie. In virtù di queste operazioni di polizia venivano rintracciati 3 minori e trovati 14 stranieri in posizione irregolare, identificate 1250 persone, indagati 22 soggetti e arrestate 3 persone.