18 febbraio 2019
Aggiornato 13:00
CRONACA

Fabio Tuiach-Forza Nuova, è divorzio: «Decisiva la vicenda Cucchi, appoggerò il sindaco»

Dopo esser stato messo all'angolo da Forza Nuova, il consigliere diventa indipendente: «Non credo che entrerò più in nessun altro partito»
Fabio Tuiach-Forza Nuova, è divorzio: «Decisiva la vicenda Cucchi, appoggerò il sindaco»
Fabio Tuiach-Forza Nuova, è divorzio: «Decisiva la vicenda Cucchi, appoggerò il sindaco» Facebook

TRIESTE - Fabio Tuiach non è più un membro di Forza Nuova. Il pugile e consigliere comunale infatti è stato "messo all'angolo" dal partito di estrema destra, ma rimane comunque un consigliere indipendente. E' stato lo stesso Tuiach però a precisare: «Appoggerò l'azione del sindaco e lavorerò sui temi che ho più a cuore» ha rivelato a TriesteAllNews.

Tuiach, quale futuro dopo il divorzio con Forza Nuova?

La permanenza di Tuiach a Forza Nuova è durata un annetto circa. Alla base della rottura pare esserci la vicenda Cucchi: «Forse non è solo quello ma li sono iniziati i dissapori. La sorella di Cucchi farà una grande carriera politica nell'estrema sinistra liberale ma se io ho perso una sorella grazie a un uomo come Cucchi e sono di parte, ci tengo a ricordarlo con le parole dell'onorevole Giovanardi di Forza Italia: "Stefano Cucchi è morto perché anoressico, drogato e sieropositivo». Lui non chiede scusa a nessuno nemmeno adesso e non cambia idea, io magari smetterò di fare politica anche se sono stato più moderato ma ho la coscienza pulita». Quale futuro dunque per Tuiach? «Non credo che entrerò più in nessun altro partito nei prossimi anni, al massimo in qualche lista civica per stare al servizio dei cittadini. Tanto i miei valori sono sempre uguali da tempo e li conoscete» ha scritto il consigliere su Facebook.