18 agosto 2019
Aggiornato 11:00
Trieste

Triestina, 100 anni di storia: appuntamento alle 18:00 al Salone degli Incanti

Sport e musica di scena a ingresso libero anche venerdì 18 gennaio 2019 al Salone degli Incanti nell'ambito della manifestazione «Un secolo di storia di cento primavere» dedicati al centenario della Triestina a cura del Comitato «Unione»

TRIESTE - Alle ore 18 avrà luogo il convegno - in collaborazione con il T.C. Mule Alabardate -  «Il tifo femminile nel mondo del calcio» (ospiti Gabriella Zanchin per l'A.n.f.i.s.s.c., la presidente Milan Club Stelle di Saronno (primo club femminile italiano), Alberta Prandina, Claudia Policreste, Patrizia Obran, Laura Susa, Samantha Forzoni e Romina Milanese. Moderatrice sarà la giornalista di Nordest News Loredana Vesnaver. Si parlerà di evoluzione e importanza della donna nel mondo del calcio; nascita del primo club; club e ultras; rapporti con le altre tifoserie; connubio tra famiglia, lavoro e stadio; rapporti con società e squadra; Super Coppa italiana; solidarietà e lavoro in una società calcistica.

Il programma della serata

Seguirà alle ore 20.00 in diretta dal Salone degli Incanti la presentazione della partita Triestina-Rimini a cura di RadioAttività e infine alle ore 20.30 avrà inizio la serata di musica e cabaret. Sul palco dell’ex Pescheria saliranno i Crampi Elisi (Maxino, Flavio Furian ed Elisa Bombacigno) reduci dal grande successo del programma tv «Macete» (in onda su Tele 4) che sta ottenendo un enorme successo di ascolti e una valanga di meme sul web e oltre 1 milione di visualizzazioni dei relativi video. «Stasera - riferisce Maxino - proporremo una serata di stampo teatrale con ampio spazio per l’improvvisazione: ci sarà una canzone espressa a tema Triestina con parole suggerite al momento dal pubblico ispirate al Centenario e porteremo in scena sketch presentati a 'Macete': presenteremo personaggi popolarissimi come Uolter, Trump e il sindaco. Poi con Elisa ci sarà spazio per le canzoni: avremo una ruota con i generi musicali e i nomi dei cantanti e girandola potranno uscire accoppiamenti surreali, come 'Io vagabondo' versione heavy metal o 'Sapore di sale' in stile reggaeton o ancora 'La canzone dei puffi' interpretata da Flavio con la voce di Peppino di Capri o Francesco Guccini…».